outdoortest.it GUIDA ALL'ACQUISTO DEI TUOI ATTREZZI SPORTIVI
OUTDOORTEST

Il sacco lenzuolo: un alleato sconosciuto ma altamente importante per le uscite fuori casa

Pulizia, protezione, comfort sono solo alcuni dei motivi per cui è bene averne uno sempre con sè

La scorsa settimana vi abbiamo parlato di cosa ci serve per dormire outdoor, tra i vari componenti il sacco lenzuolo è uno di quelli che non va assolutamente trascurato, ed oggi cerchiamo di approfondire questo argomento grazie ai consigli di Sea to Summit, azienda Australiana specializzata in soluzioni per dormire outdoor.

Il sacco lenzuolo è un vero e proprio eroe sconosciuto, utilissimo per tutte le uscite fuori casa perchè capace di abilità strabilianti: aumentare il calore del sacco a pelo e la sua durata utile.

Di seguito vi proponiamo una guida definitiva al suo utilizzo, risponderemo a domande sul perché usarlo, come sceglierlo e come prendersene cura al fine di ottenere il massimo durante il proprio riposo in campeggio (e non solo).

sacco lenzuolo

Ecco i motivi fondamentali per scegliere di portare sempre con se un sacco lenzuolo:

PULIZIA

Il motivo di utilizzo di un sacco lenzuolo all’interno del sacco a pelo è lo stesso del perché si utilizzano le lenzuola sul letto: igiene. Infatti, si tende a non dormire direttamente sul materasso o sulla trapunta in quanto sono molto più difficili da pulire rispetto ad un set di lenzuola.

Ed in mezzo alla natura selvaggia, mentre ci si avventura in escursioni o per avventure piene di azione, questo problema può essere dieci volte maggiore se si dorme una notte (o magari anche diverse settimane) tra sudore e polvere all’interno del proprio sacco a pelo. Il sacco lenzuolo risulta quindi essere una barriera molto efficace che può aumentare significativamente gli standard di igiene durante l’utilizzo. Dopotutto, è molto più semplice lavare un lenzuolo piuttosto che un sacco a pelo in piuma o sintetico.

Inoltre, non dimentichiamo che in un periodo storico come quello in cui ci troviamo ora, è un elemento indispensabile per dormire nei rifugi, permette di entrare in contatto il meno possibile con le lenzuola utilizzate dagli altri visitatori.

PROTEZIONE

L’utilizzo di un sacco lenzuolo per dormire aumenta la durata del sacco a pelo. L’accumulo degli oli della pelle può migrare nel piumino o nel materiale sintetico del sacco a pelo, impedendogli di isolare completamente e mantenere il calore. E chi vuole pagare un sacco a pelo di alta qualità solo per dimezzarne le prestazioni?

La polvere che si porta involontariamente nel sacco a pelo può anche attraversare il tessuto leggero di fabbricazione. Una volta che questi piccoli grani si trovano nel materiale d’isolamento, possono agire come carta vetrata e danneggiare il piumino o l’imbottitura sintetica.

COMFORT

Anche gli escursionisti che amano viaggiare leggeri spesso fanno spazio nei loro zaini per aggiungere un sacco lenzuolo alla propria attrezzatura per dormire in tutta comodità. Anche se il comfort è relativo, ovviamente: potrebbe essere la sensazione liscia di un lenzuolo in seta o lo spazio per le gambe che offre una vestibilità rettangolare (Sea to Summit ne ha anche uno extra-largo, se il tuo sacco a pelo lo riesce a contenere). Ad ogni modo, è importante considerare che cosa è comodo per sè stessi e renderlo una priorità.

VERSATILITA’

Un grande vantaggio del sacco lenzuolo è che può fungere da pratico lenzuolo da viaggio. Proteggere dai letti a castello degli ostelli o dai divani generosamente offerti (ma leggermente sporchi). In estate, può anche essere usato come sacco a pelo super leggero.

Sea to Summit offre un’ampia gamma di Bag Liner che si differenziano per scelta dei materiali e forma in modo tale da trovare quello più adatto alle proprie esigenze di riposo e viaggio.
Possono essere in cotone, jersey, seta o anche in pile e nelle forme più differenti, rettangolare oppure Mummy per adattarsi al meglio al sacco a pelo che si utilizza.
Di alcuni modelli è disponibile il formato matrimoniale ed una versione “più lunga”, mentre il modello mummy può essere con o senza cappuccio. Infine, la variante Traveller presenta una sacca dove posizione il cuscino.

sacco lenzuolosacco lenzuolo

AZIENDE

Potrebbero interessarti anche

Altracom s.a.s. di Alfredo Tradati – via Buonarroti 77 I-20063 Cernusco s/N (MI) – P.IVA 05019050961 – info@altracom.eu

Made by

Pin It on Pinterest